È la regione più orientale d’Italia, protesa nel mare, con il maggiore sviluppo costiero, conosciuta per il suo mare azzurro e le bellissime spiagge poste tra speroni a strapiombo. Resti di civiltà antiche testimoniano la frequentazione di queste terre fin dalla preistoria, le cui tracce si conservano ancora oggi in importanti siti archeologici e nei musei cittadini.